LA DILATAZIONE ANALE

Care signorine , un saluto a tutte, come avete visto nell’ultimo video del canale di Mondo Sissy ho parlato dell’argomento dilatazione anale, molto importante è la pulizia, una buona lavanda fatta con sacca per lavande vaginali è molto importante per mantenere una buona igiene prima del gioco, immaginate se siete ad un appuntamento galante e state con un bell’ esemplare di maschio…… eccitate e pronte per soddisfarlo..che brutta figura cominciare a sporcarsi e dover interrompere il godimento per sgradevoli odori e macchie….sacca acqua calda a temperatura corporea, io generalmente faccio bollire della camomilla, faccio raffreddare fino a raggiungere la temperatura del corpo, 36 gradi circa che potete misurare con un termometro, dovete assumere la posizione ( quella più consona a voi ) ovvero la pecorina, lubrificate la sonda che va infilata e poi aprite il rubinetto della sonda facendo entrare tutto il liquido, una volta fatto questo vi consiglio di stendervi sul fianco sinistro di modo che il contenuto che avete fatto entrare possa andare nella parte del colon per pulirlo bene, quando avvertite i primi stimoli di andare al bagno aspettate un pò fino a quando non resistete più in modo che la lavanda faccia la sua azione, una volta liberate, una bella lavate e ripetere per la seconda volta, in questo modo sarete ben pulite internamente, vi sentirete leggere e con un buon clistere vi assicuro che anche la vostra mente sarà più lucida e brillante c’è anche da aggiungere un altro particolare ovvero che durante questa operazione proverete probabilmente anche una sensazione di umiliazione e sono certa che la cosa vi risulterà anche eccitante, eccitante al punto che non vedrete l’ora di cominciare a giocare. I Plug che ho scelto per voi come potete vedere sono di diverse misure e di diverse forme, per poter provare sensazioni di piacere diverse tra loro, vi sentirete delle vere Troie, questi strumenti fatti in silicone e quindi ottimi per essere puliti e disinfettati con acqua bollente sono utili per cominciare il training del vostro culetto/ vagina una volta allenate bene possiamo passare ad altri giochi, non sforzate mai solo perchè siete presa dalla foga dell’eccitazione potreste farvi male o avere fastidi una volta che vi siete sfogate e una Sissy deve imparare il controllo per poter meglio scoprire il suo corpo, le cose fatte con calma sono quelle che vi permettono di conoscere punti che diventano fondamentali per provare un piacere molto forte. Una volta finito di giocare lavate bene i vostri Plug e poi li immergete in acqua che avrete fatto bollire, asciugare e li riponete avvolti in una piccola asciugamano magari Rosa. Quello che voglio farvi raggiungere è di avere il vostro orgasmo senza più toccarvi davanti ed è per questo che sono necessari strumenti, delicatezza, calma e pazienza, vi lascio i link della sacca per lavande e dei Plug, aspetto che mi raccontiate come vi siete trovate con questi attrezzi consigliati da Mondo Sissy e sono graditi i vostri commenti ed esperienze, a presto al prossimo articolo.

Cliccate sulle foto per entrare nel negozio di Mondo Sissy e comprare gli articoli.

33 risposte a “LA DILATAZIONE ANALE”

  1. Grazie Padrona, Claudia, il Suo articolo rappresenta al meglio la mia natura.
    Da sempre reputo il clistere un’ottima ed educativa forma di umiliazione.
    Spero di trovare una situazione di appartenenza con Ella con cui crescere nella dimensione della Sissy

    1. Ciao cara Betty, si anche io lo trovo umiliante, sopratutto anche assistere mentre avviene l’evacuazione di modo da mettere ancora di più in imbarazzo… cosa ne pensi ?

      1. Io sarei lieta di essere sottoposta al clistere in un bel salotto, alla presenza di diverse persone che possano imparare a conoscere la mia natura, il mio ruolo ed il destino di oggetto cui la Padrona ha disposto di destinarmi.
        Per l’evacuazione, niente di meglio che essere condotta al guinzaglio in un prato come una cagna, per poi pulire le proprie deiezioni. Spero di vivere tutto questo che trovo in totale sintonia con la mia natura

          1. Sì, Signora Padrona Claudia, il clistere punitivo e umiliante (c.d. enema punishment) è arte sublime, piega la volontà e definisce, senza ritorno, i ruoli fra Dominante sottomessa. Sarà una gioia esservi sottoposta alla presenza di altre persone scelte da Lei

  2. Come ben dice Padrona Claudia le fasi di preparazione saranno umilianti, però pensando che il fine è quello di far godere un esemplare di maschio o Lei stessa, si fa questo e altro!

      1. Sento che il mio piacere è il piacere della Signora Padrona che ha preso in sè ogni mia traccia di identità. Sono la Sua bambola di carne

    1. Ciao Dolly cara, si certo è possibile, sotto una buona guida che ti insegni come farlo, ci vuole un pò di pratica, per alcune di voi si ottiene in poco tempo, per altre serve di più, ognuno è diverso…..un pò complicate come le donne, del resto se no non sareste delle Sissy

  3. Grazie ai suoi consigli mi sento anche più sicura nelle mie sedute di training… mi sento più appagata nel seguire passo passo le istruzioni.
    Grazie Padrona Claudia….

  4. Buongiorno, Padrona Claudia. Avendo visto il video sulla dilatazione anale e mi stavo chiedendo quanto tempo debba durare la sessione di allenamento per essere efficace, Madame. La Padrona a cui ero sottomesso mi penetrava sia col massaggiatore prostatico che col suo dildo, ma il trattamento era sempre fino al mio “rilascio”. Per una buona dilazione da sissy, quante volte e per quanto tempo devo tenerlo dentro, Signora? Che ne pensa dei plug che restano dentro le mutandine per un uso durante attività domestiche o andando a fare la spesa? Sono utili per crescere o possono fare danni al corpo, Madame? La ringrazio. Sempre sua, Patrizia

    1. Ciao cara benvenuta, la durata credo che sia soggettiva, non tutte siete uguali e l’elasticità dei tessiti può variare a secondo della persona, come consiglio ti dico di cominciare con qualcosa di piccolo come quello che ho fatto vedere nel video,puoi cominciare con una mezza giornata lubrificandolo bene, dopo circa una settimana aumenterei la misura sempre notando se sei comoda,per le attività domestiche trovo il plug molto adatto anche per farti sentire più Sissy facendo le faccende domestiche, il mio consiglio è sempre quello di non esagerare,ascoltare il proprio corpo e se non è più piacevole ( benchè debba essere un pò sacrificante)allora meglio fare una pausa,Grazie per la tua partecipazione Patrizia

  5. Grazie Padrona Claudia! Bellissimi articoli, molto carini e funzionali, acquistati e provati recentemente con mio grande piacere… Anche se devo dire che, personalmente, durante una seduta di training, preferisco il fallo realistico, anatomico con testicoli, per le sensazioni che mi da durante la penetrazione, ancora meglio se il tutto è accompagnato dalla visione di uno dei tanti “sissy hypno” che si trovano in rete.. Per meglio calarmi nella parte della tranny slut dei video che si diverte e viene meravigliosamente usata (e abusata) da bellissime mistress e stalloni super dotati… A tal proposito cosa ne pensa dell’argomento “sissy hypno”? Li ritiene utili al fine del condizionamento mentale della sissy per aiutarla nel percorso di femminilizzazione? Mi piacerebbe se lei dedicasse un articolo sull’argomento, a mio parere molto interessante e dalle potenzialità non indifferenti.
    Marika.

  6. Signora Padrona Claudia verrò di sicuro da Lei anche per essere sottoposta ad un enema punitivo pubblico. La mia passione mai provata

  7. Signora Padrona Claudia, conti sulla mia completa e docile disponibilità per essere usata da Lei in pubblico, per Lei e con Lei.
    Adoro sapere che desidera usarmi per il Suo diletto.

  8. Signora Padrona Claudia sarà molto presto in assoluta empatia con il Suo Carisma. Carne tremula per il Suo Piacere

  9. Stasera Signora Padrona Claudia ho ordinato i plug per il training. Voglio diventare come posso utile ad Ella

  10. Il plug e poi a passeggio, gioia pura accanto alla,Signora,Padrona Claudia, Domina che sussurra alle sissies

  11. Bravissima padrona, hai perfettamente ragione, mi piace molto la spiegazione che descrivi 6.40 7.20, infatti la sensazione è proprio quella di avere una vera “vagina” e sentirsi donna..
    Sara san Casciano

I commenti sono chiusi.