LA SISSY E LA DEPILAZIONE CON CERETTA

Care Sissy ben ritrovate, oggi si parla di depilazione, argomento molto importante quando si parla di seduzione, quando la persona che avete conquistato vi accarezza le cosce sentirne la setosa morbidezza dimostra quanta cura avete del vostro corpo e sicuramente è molto eccitante al tatto, accarezzare delle cosce con degli spuntoni fa abbastanza ribrezzo secondo me e anche per voi può essere un disagio, inoltre usare rasoi o creme depilatorie fa si che possiate avere peli incarniti che possono dare problemi ed infezioni e in più si aggiunge il fatto che i peli si rinforzano e crescono molto più folti e molto più velocemente, questo è il motivo per cui vi consiglio vivamente di depilarvi con la ceretta a caldo, questo kit che ho scelto per voi contiene : un fornello scalda cera, cera da sciogliere nel fornello e spatole in legno per la stesura della cera poi a parte troverete anche le strisce per lo strappo e il guanto per fare il peeling durante il bagno caldo, sarà molto semplice da usare e dopo un pò di pratica diventerete delle vere esperte di depilazione, magari potrete farlo anche tra voi amiche. Fatemi sapere come vi siete trovate, vi mando un caro saluto mie SLUT a presto

7 risposte a “LA SISSY E LA DEPILAZIONE CON CERETTA”

  1. Bellissimo articolo Padrona Claudia… Il leggere le sue parole mi ha riportato indietro nel tempo, quando da piccola e ancora glabra, per la prima volta mi sono messa lo smalto ai piedi ed ho indossato i collant neri velati di mia madre… E guardando le mie gambe vidi le gambe di una donna, la sensazione di piacere, eccitazione unita alla morbidezza e setosità fu meravigliosa ed indescrivibile, la ricordo ancora oggi a distanza di molti anni… Penso che da quel momento realizzai che essere una sissy era il mio destino. No turning back.

      1. Si Padrona… La depilazione di gambe, parti intime (eccezion fatta per un triangolino di pelo all’inguine sopra il mio “clitty”) sono ormai bellissimi rituali che fanno parte della mia vita, adoro quando a depilazione terminata mi dò lentamente lo smalto ai piedini e completo poi l’opera con un paio di collant o autoreggenti nere velate con riga posteriore… Quelle sensazioni di morbidezza, fragilità, piacere, leggerezza, eccitazione sono indescrivibili, mi fa sentire bene, mi fa sentire sissy, mi fa sentire donna…
        Sissy Marika.

  2. salve , mi sembra doveroso che le sissy si depilino il volto, e qui ..i ben pensanti pensano a radersi…..con lamette e rasoio…che è un rituale piu da maschi, credo che la vera sissy deve prima o poi prendere in seria considerazione per il volto la ceretta o da vere masochiste…..il silk epil …che fa un male cane le prime volte ma poi in routine…..dirada i peli, li rende sottili e non crescono piu dopo ripetuti trattamenti, c’è un tutorial di una transgender che dice questo…dopo i ripetuti trattamenti la barba scompare si dirada e la peluria diventa come quella che ha in faccia una donna,. e argomento correlato il piercing a ambo i lobi delle orecchie, per mettere orecchini da donna e non dare piu chanse i fori una volta fatti se matenuti per 4 mesi non si chiudono piu come per le donne.. sono passi importanti per la femminilizzazione seria, poi il ricondizionamento con la chastity 24/7 che costringe a una presa di coscienza della condizione di sub , e travestitismo anche sotto abiti di facciata maschile ovunque, per decretare uno stato da travestito permanente, passo alla sissyficazione molto veloce. e appartenere a una padrona o padrone…comunque solo passive , se si è autentiche su questo percorso.

I commenti sono chiusi.